La struttura

Inaugurata nel 1971, la struttura de La Residenza è all’interno di un parco di 12.000 mq. con alberi secolari, pergolati e panchine oltre ad ampi viali asfaltati per camminare senza intralci
Tutto, dal grande cortile centrale ai viali del parco, dagli spazi comuni del piano terra alla struttura delle stanze, è progettato per accogliere e favorire la qualità di vita: la privacy e la possibilità di personalizzare lo spazio nelle stanze, la sicurezza e la comodità negli spazi comuni.

Il “rigore svizzero” è il criterio ispiratore delle nostre attività e della conformazione della struttura: tutto è pensato avendo come priorità la prevenzione e la protezione dei propri Ospiti e del personale, secondo le normative vigenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, marcatura CE.

 

 

In primo piano teniamo anche la sicurezza per l’igiene e degli alimenti, per garantire salubrità dell’ambiente e salute degli Ospiti.

La Residenza, per garantire l’adeguato livello qualitativo dichiarato dalla Carta dei Servizi e Regolamento, nonché l’efficacia e il miglioramento dei propri Processi di Erogazione dei servizi alberghieri, socio-sanitari e assistenziali per persone autosufficienti, applica le pratiche che garantiscono la certificazione ISO9001.

La villa ha una superficie totale di 2.500 mq suddivisi in tre piani con ascensore. Al piano terra, con ingressi facilitati, è possibile trovare la sala d’ingresso, gli uffici, il salone e il ristorante. È presente anche un piccolo giardino interno di ispirazione zen, oltre ad alcune camere singole con bagno privato. Il primo e il secondo piano ospitano altre camere singole con bagno privato e miniappartamenti da uno o due posti letto, con salottino e angolo cottura con vista sul parco.

La Casa dispone di 43 camere e 1 camera per degenza, con la possibilità di ricevere e assistere 50 Ospiti anziani/e autosufficienti.

Ogni piano ha un soggiorno a disposizione degli ospiti. La casa ha spazi comuni destinati alla lettura, alla musica, ai laboratori artigianali.