Il SOS in visita alla Mostra della Shoah